23 novembre, 2007

..strano Natale

che aria strana che c'è in giro
E' il terzo Natale che passo qui ed onestamente non so che gli è preso alla gente
Natale a Barcellona non è come in Italia. Qui si festeggia molto di meno.
Senza dubbio il clou è il 6 gennaio con la "cavalcada de los Reyes"
Ma quest'anno non so !
Mia madre mi raccontava delle megaluci che sono state montate a Salerno.
Ne ebbi già un'anticipazione addirittura alla fine di Ottobre camminando per via Mercanti.
Qui, invece,c'è una tale insoddisfazione in giro che.....boh !
Strano ! L'economia va bene , tutti vogliono venire qui ...eppure !

Ho sempre pensato che questa sia una bellissma epoca per visitare Barcellona ma quest'anno mi sta un poco deludendo.
Le decorazioni sulle Ramblas non sono come quelle degli anni scorsi che erano sempre le stesse ma ..insomma stavano bene
Decorazioni messe così...distrattamente ...cose appese lì tanto per metterle
Vetrine mezze spoglie, fatte senza voglia..
L'unica cosa che si salva,forse, sono le decorazioni de " El Cortes Ingles" a Piazza Catalunya ( che sono le stesse dell'anno scorso). Per il resto , piattume
Entri nei supermercati e vedi torroni e un'invasione di panettoni
E' incredibile ! Quest'anno di trova di tutto : dal Bauli al panettone Motta e addirittura il Tartufone...si ma non si sente l'atmosfera !
L'anno scorso era più un turbinio di rosso , oro, argentato.....nonostante il clima non era così freddo come quello di quest'anno

A dire il vero in questo momento Barcellona sembra più un cantiere a cielo aperto
La gente si meraviglia perchè trova alberghi al centro a poco prezzo
Grazie !
Poi ti trovi lavori ovunque e operai che iniziano alle 7.30 con il martello pneumatico !!
Tutto questo perchè a Marzo 2007 qui ci saranno le elezioni e quindi il partito uscente che spera di essere rieletto,(PSOE) ha dato il via alle grandi opere pubbliche ( si ma tutte insieme !)
E quindi disagi a non finire, strade centralissime e belle come Rambla Catalunya dove non si può passare e ciliegina sulla torta il blocco dei treni a breve distanza a causa dei problemi sorti con la costruzione della linea ad alta velocità (AVE)

Insomma ....non è proprio un Natale con i fiocchi quello che si prospetta !

2 commenti:

mela ha detto...

In compenso qua ci son le luci e le decorazioni ( il comune di salerno ha speso un occhio)..ma non c'è giro di moneta.
La vera atmosfera natalizia? Pinorke vola a Nord: chissà se la giornalista si ricorda quell'anno che io e lei eravamo in Oxford Streeet a Londra per la cerimonia dell'accensione delle luci natalizie. Stanamente non chiamarono me e lei a premere l'interruttore..se non ricordo male c'erano le 4 sciaquette della AllSaints. Ma perdoniamo gli inglesi per quella svista..anche perchè tutto il resto era da BRiViDiiiIi.. troppo bello!!!

furiasarda ha detto...

Giuse!!! E che chezzo... terzo natale e ancora non sai che si chiama Corte Inglès, non Cortes inglès...

Il tuo critico cinematografico preferito!

potresti essere interessato anche a...