10 agosto, 2007

..notte di San Lorenzo


E non abbiam bisogno di parole
per spiegare quello
che e' nascosto
in fondo al nostro cuore
ma ti sollevero'
tutte le volte che cadrai
e raccogliero' i tuoi fiori
che per strada perderai
e seguiro' il tuo volo
senza interferire mai

*Non Abbiam bisogno di parole* -Ron
-


Stamattina mentre ero al lavoro in preda a una crisi di solitudine acutizzata anche dai discorsi che mi tocca sentire delle due mie fantastiche colleghe di lavoro ( una sarda e una russa), ho scritto un e-mail sulla notte di San Lorenzo che sta trascorrendo proprio ora che sto scrivendo questo post.
Post che per la maggior parte non scrivo io ma che scrivono chi mi ha risposto!
Ho mandato quell'e-mail a persone che mi dicono che leggono sto blog , spero di fare cosa gradita se vedranno pubblicate le loro parole qui

Si inizia con Luciano che è stato mio vicino di banco per ben 8 anni alle scuole medie e superiori poi. La sua psiche ne risulò gravemente danneggiata
Pure lui è emigranto dato che è di Salerno ma lavora a Padova e vive Vicenza
O lavora a Vicenza e vive a Padova....questo no l'ho mai capito !!!
Mi dice:

caro uaglione
non ti scordare che anche io faccio l'emigrante e a quest'ora e in
questi giorni io lavoro (non in questo preciso istante però)
.


E con una puntatina di acidume e pure un poco di cazzimma che è tipica di noi emigrantos aggiunge :

dalle foto di campania meteo è nuvoloso a salerno quindi le stelle non si
possono vedere
.


E vabbè ci consoliamo un poco no ?

Addirittura pure una risposta della velina Pashanella che mi dice:

ke bella è l'unico pensiero ke ho ricevuto in una notte ke tutti
ritengono magica ed io la trascorrero a casa in
solitudine.......


Già la solitudine ! Sembra che sia una malattia che colpisca un poco tutti...pure le veline che restano a casa da sole !! Ma dove sono gli uomini quando se ne ha bisogno ??

Una mia stretta parente, ossia Sorema, fa la spiritosa sul fatto che resto a casa a fare zighi-zighi,e infatti dice:

Peppino ....... ricorda, certe cose sono
dannose alla vista e se torni cecato a Salerno sapremo il perchè


buon sangue non mente ! Ironia casa Pierri

Ma sperando che nessuno si offenda, dopo tanti anni Don Frank la belva mi regalato un'altra perla di saggezza. Mi ha fatto tornare indietro di alcuni anni quando lavoravamo insieme alla pizzeria U' Pinguì :

Per stasera non so che farò ed in realtà nun me ne fott proprio, visto che alle vaccate associate alle stelle cadenti non credo manco un po'.
San lorenzo, san pascale, santo cazzo, per me pari sono. E se proprio lo vuoi sapere, a me di quello che fanno gli altri nun me ne fott proprio ;-)


Perle di saggezza elargite a piene mani !
Comunque grazie a tutti quelli che hanno risposto e quelli che non hanno avuto tempo per farlo.A volte ,penso, che basta veramente poco per far sorridere un poco una persona e farla sentire meno sola.
Bastano 5 minuti
Adesso basta che mi sembra uno spot della Telethon e raccogliamo i fondi per l'emigranto Pinorke da Barcellona !

3 commenti:

mela ha detto...

mezzo pomeriggio che sono in negozio e ho visto almeno 4-5 desaparecidos ..ovvero ragazzi cresciuti qui e poi spariti qua e là. Uno che ora lavora a Milano e non vedevo da almeno 2 anni voleva un piercing e non teneva manco 4 euro per coprarselo. Una tizia trasferita a Londra dove lavora da un fotografo forse non faceva una doccia da quando ha lasciato Salerno..ho dovuto accendere il condizionatore. Un'altro fa le pizze a Glasgow..con la scusa di farmi vedere il suo spazio su MySpace s'è goduto buoni 20 minuti di connessione per i fatti suoi..
Pieri quando arrivi tu a Torrione???

Pinorke ha detto...

Cosa vorresti insinuare??
Io la doccia me la faccio tutti i giorni, credo di avere almeno un 10 euro in tasca e sfrutto la connessione internet dell'ufficio (dal quale sto scrivendo!)

Udite udite per la gioia di grandi e piccoli scenderò a Salerno sia a Settembre che a Ottobre e sarà un giubilo di ritrovi e ...carramba che sorpresa
...aspettando dicembre

Nilla ha detto...

Ottobre si avvicina, raga'!!!! Sono troppo emozionata. Continuo a ripeterea Alex che fra poco prendiamo l'aereo per andare da Nunna (come lui chiama mia mamma).
TROPPO emozionata. Pierri, tu mi pare che per un motivo o un altro stai sempre a Salerno, ma di che cacchio ti lamenti?!?! Io sono gelosa! Non vengo in Italia da quasi due anni e ho un nipote che non ho mai visto e una che nascera a Dicembre che probabilmente non vedro fino a quando ha 2 anni!
LA famiglia cresce e i viaggi diventano sempre piu costosi. Ricordatemi nelle vostre preghiere!
Nilla

potresti essere interessato anche a...