06 gennaio, 2007

..6 gennaio

Giorno che in Italia è dedicato alla Befana mentre qui si celebrano Los Reyes ( I Re)
Devo dire che con mia grande sorpresa, gli spagnoli sentono moltissimo questa ricorrenza che in Italia ha perso moltissimo da quando è entrato in scena Babbo Natale
Non voglio dire, ma ai miei tempi sta cosa americana del Babbo Natale non esisteva. Tutti aspettavamo la simpatica vecchina la notte del 5 che se ti trovava sveglio ti dava la scopa in testa !
Ormai, invece, al massimo ci si limita a scambiarsi una calza con dolci e caramelle
In cambio ieri qui sembravano tutti bambini, adulti compresi.
Vuoi forse che era anche venerdi, al lavoro ieri sembrava di essere alla vigilia di Natale ! Nessuno aveva voglia di fare niente e alle 16.00 c'è stato un fuggi fuggi generale perchè tutti dovevano andare a comprare i regali.
E poi c'era la cavalcada de los Reyes !
Che cosa è?
Praticamente è uno show che si fa in tutte le città ma i più famosi sono quelli di Madrid e Barcellona che vengono trasmessi anche per tv.
Preso dall'entusiasmo , e convinto da alcune persone che lavorano con me anche io sono andato a vedere questo evento che mi sono perso l'anno scorso.
Arrivati al centro verso le 18.00 già si vedeva l'enorme quantità di gente per strada e nei negozi. I Re Magi erano sbarcati al porto di Barcellona verso le 16.30 con una nave dalla quale erano scesi in groppa a dei cammelli.
Ma tutti aspettavano il passaggio per le strade della città.
Bambini con letterine in mano e genitori pronti a raccogliere le caramelle che venivano gettate
Arrivati a Plaza Urquinaona io, alcuni miei colleghi e alcuni amici loro sardi ci siamo preparati per l'evento. Fu divertente vedere genitori che si erano portati dietro scalette che aprivano per farci salire sopra i figli in modo che vedessero i Re Magi. Le più antipatiche ,però, erano delle vecchie che erano peggio dei bambini. Una signora anziana addirittura voleva iniziare una rissa quando qualcuno le disse

"faccia mettere i bambini avanti !"
"...no! sono qui da 2 ore e non mi sposto !"
Comunque dopo quasi un'ora e mezza, i Re Magi sfilarono davanti a noi.
Lo spettacolo fu davvero bello.
C'erano dei carri allegorici e ballerini, luci, colori, suoni.
Ognuno su di un enorme carro, i 3 Re Magi passarono gettando caramelle alle persone ferme ai lati.
Essendo,poi, i 3 Re Magi di Oriente ci furono balletti di artisti cinesi, arabi e sullo stile etnico.

Insomma 2 ore passate fra bambini che urlavano, genitori che litigavano e caramelle per tutti

1 commento:

mela ha detto...

Ieri guardavo un dossier del tg2 e pensavo la stessa cosa..a quanto questa tradizione della befana sia passata in secondo piano rispetto a babbo natale. E il tg2 mi ha dato anche delle risposte: Dal 76 fu cancellata come festività dal calendario..ricorderai le famose "festività soppresse"... da allora il calo. Fu riabilitata a festività dopo la metà degli anni 80..troppo tardi.

potresti essere interessato anche a...